Omicidio-suicidio nel Salento

Cronaca

Omicidio-suicidio nel Salento

Ha sparato alla moglie, uccidendola, poi si è tolto la vita. È successo oggi a Taurisano, in provincia di Lecce.

L’uomo, Franco Capone, carrozziere di 46 anni, ha ammazzato la moglie Erika Ciurlia, di 43 anni, per poi suicidarsi con la stessa pistola.
L’omicidio-suicidio è avvenuto all’interno dell’officina che l’uomo gestisce. La coppia aveva tre figli: una ragazza di 25 anni e due maschi, di 18 e 4 anni.

I due coniugi si erano separati un mese e mezzo fa, ma sembra che l’uomo non abbia mai accettato la separazione.

Indagano i carabinieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche