Omicidio sul Tevere, individuati i responsabili

Roma

Omicidio sul Tevere, individuati i responsabili

Cadavere in scarpata su argini Tevere in periferia Roma
Cadavere in scarpata su argini Tevere in periferia Roma

Omicidio sul Tevere individuati i responsabili del delitto con movente passionale. Lo scorso 29 Settembre venne ripescato nel fiume Tevere, tratto Ponte Testaccio e Ponte dell’Industria, il cadavere di un cittadino polacco senza fissa dimora di 23 anni, Tomasz Mateujz Perkowski.

Dai rilievi eseguiti sul corpo del giovane, gli investigatori hanno subito capito che si trattava di omicidio e non di incidente. Il giovane infatti presentava evidenti segni di percosse, non compatibili con i segni di una possibile caduta.

In seguito a tale scoperta gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Monteverde hanno anche individuato il luogo dell’aggressione, grazie ad evidenti tracce di sostanze ematiche e di altro genere appartenenti alla vittima. E’ stato quindi posto sotto interrogatorio l’ambiente dei senza tetto che ha consentito l’individuazione di due persone, responsabili dell’omicidio. Si tratta di Lukasz Pajak di 31 anni e Barbara Krystyna Dudka di 43 anni, che sono stati sottoposti a fermo, in quanto gravemente sospettati del delitto.

Le indagini hanno poi individuato l’autore del pestaggio, Viktoras Lihachovic di 31 anni, cittadino lituano e compagno della Dudka, che si era allontanato dalla Capitale dopo aver commesso il delitto e che ora in stato di fermo.

Durante l’interrogatorio davanti al Pubblico Ministero, Lihachovic ha confermato quanto emerso dalle indagini ed ha confessato di essere stato l’autore del pestaggio. Il movente è da ricondurre ad un alite nata per motivi di gelosia, avvenuta proprio nel luogo dove gli agenti hanno rinvenuto il sangue e dove da alcuni giorni vittima ed aggressori stanziavano.

1 Trackback & Pingback

  1. Omicidio sul Tevere individuati i responsabili | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...