Omocisteina alta, cause e sintomi

Guide

Omocisteina alta, cause e sintomi

L’omocisteina alta, o iperomocisteina, si ha quando i valori di questa componente superano i normali livelli. L’omocisteina è un aminoacido solforato che, se raggiunge livelli troppo alti nel nostro sangue, può causare diversi problemi di salute. I valori da non superare dipendono dai soggetti: per le donne 10,1, per gli uomini 13 e per i bambini 11,3. Vediamo ora quali sono le cause e i sintomi di un’omocisteina alta.

Le cause di un’omocisteina alta sono da ricercare in uno sbagliato stile di vita. La vita sedentaria, l’alimentazione scorretta, il fumo e l’assunzione di alcol non fanno assolutamente bene al nostro organismo. Gran parte dell’omocisteina che circola nel nostro corpo, infatti, deriva dal metabolismo dei cibi che assumiamo, in particolare dalle proteine di origine animale. Un’altra causa dell’omocisteina alta può ricercarsi in fattori genetici, nell’inquinamento ambientale, nei farmaci che assumiamo e anche in alcune malattie metaboliche.

Molto spesso questo valore alterato nel nostro sangue è difficile da rilevare, in quanto l’omocisteina alta non presenta inizialmente nessun sintomo. Successivamente però l’aminoacido in eccesso danneggia le pareti dei vasi sanguigni e può far comparire malattie di tipo cardiovascolare. L’unico modo per capire quindi il valore esatto dell’omocisteina sono delle specifiche analisi del sangue.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...