Opportunità di lavoro per 7 addetti allo spazzamento in Abruzzo

Opportunità di lavoro per 7 addetti allo spazzamento in Abruzzo
Opportunità di lavoro per 7 addetti allo spazzamento in Abruzzo

Opportunità di lavoro come addetti allo spazzamento in Abruzzo: la società Segen Spa ha indetto un bando di concorso con graduatoria per valida tre anni.

Opportunità di lavoro offerta dalla Segen Spa. L’azienda abruzzese che si occupa della gestione dei rifiuti per 13 comuni consorziati ha aperto alcune posizioni lavorative. I candidati, che potranno inviare le domande entro il 22 settembre 2016, dovranno essere in possesso di alcuni requisiti fondamentali. Infatti, per potersi candidare è necessario essere maggiorenni, essere cittadini italiani e non aver riportato condanne penali. Sono inoltre richiesti il possesso della patente categoria B e come titolo di studio, il diploma della scuola dell’obbligo.

Leggi anche: Età e lavoro: le persone over 40 dovrebbero lavorare 3 giorni a settimana?


Si tratta di una selezione che prevede la valutazione dei titoli e alcune prove di esame. Infatti, è prevista una prima prova preselettiva nel caso in cui le domande pervenute siano più di cento. Le prove d’esame invece saranno due: una pratica e una orale. Per quanto riguarda la prova pratica, verranno dimostrate le capacità della risorsa nell’utilizzo dei mezzi e l’interesse per  il decoro urbano. Durante la prova orale invece verranno analizzate le materie argomento di concorso e le attitudini del candidato allo svolgimento della mansione.

Leggi anche: Agenti polizia municipale: si apre il bando per candidati con patente B


Coloro che supereranno le prove di concorso, verranno assunti con contratto a tempo pieno e indeterminato. Il bando prevede la formazione di una graduatoria con validità di tre anni, da cui si attingerà nel caso di eventuali assunzioni future. L’assunzione prevede un inquadramento secondo la normativa nazionale, di livello 2b. Pertanto la retribuzione previste per gli idonei sarà di 1.603,70 euro lordi inclusi gli elementi accessori come da contratto collettivo.


Gli interessati a partecipare alla selezione indetta dalla Segen Spa, dovranno inviare la domanda di ammissione entro le ore 12 del 22 settembre 2016. La domanda si trova in allegato al bando.

L'articolo prosegue subito dopo

Questo potrà essere consultato in maniera integrale sul sito web ufficiale dell’azienda. Sul bando si possono infatti trovare tutti i dettagli relativi ai requisiti e alle materie argomento delle prove d’esame. La domanda dovrà pervenire presso la sede della Segen di Civitella Roveto, a mano o a mezzo raccomandata a/r. In alternativa è possibile candidarsi inviando la domanda di ammissione alle selezioni all’indirizzo PEC segen@viapec.net.

Leggi anche

mario-draghi-bce
Economia

Germania, Draghi: misure Bce efficaci, no a rialzo tassi di interesse

Il presidente della Bce Mario Draghi è intervenuto in Germania al Bundestag per ribadire l'efficacia delle misure promosse dall'istituto da lui guidato. Mario Draghi contro le banche tedesche. Di fronte alle perplessità di alcuni circa l'efficacia delle misure varata dalla Banca Centrale Europea, Draghi ha voluto chiarire alcuni aspetti, a suo dire cruciali, della situazione. Parlando in Germania al Bundestag, Draghi ha affermato che "la politica monetaria della Bce non è il fattore principale della bassa redditività delle banche". Piuttosto si tratterebbe, secondo il numero uno della Bce, di un problema legato a "una bassa efficienza operativa", perché "in Germania il Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*