A che ora ci sarà Luna gigante il 14 novembre COMMENTA  

A che ora ci sarà Luna gigante il 14 novembre COMMENTA  

Ora X fissata per le 17.18: la luna gigante sorgerà in tutto il suo splendore, apparendo enorme e molto più luminosa. Cielo sereno solo sopra il Nord Italia

“Guarda che luna!”, cantava il mitico Fred Buscaglione; Shakespeare le dava la colpa della momentanea follia degli uomini quando si avvicinava troppo alla Terra; Felice Musazzi, fondatore della compagnia teatrale de I Legnanesi, si incantava a guardarla mentre vestiva i panni della Teresa: il nostro satellite ci ha sempre affascinato, facendo da sfondo alle serate più romantiche e oggi, 14 novembre 2016, sarà ancora più protagonista per il fenomeno della Luna gigante, assolutamente da non perdere!

La percezione della grandezza e luminosità del corpo celeste che ci orbita intorno dipende da diversi fattori, primo fra tutti la distanza alla quale si trova dal nostro pianeta: essendo l’orbita ellittica, quella minima si definisce perigeo e quella massima apogeo.


orbita-lunaOggi la luna si troverà proprio nella condizione di perigeo alle 12.24 ora italiana e diventerà anche completamente piena a partire dalle 14.52: in quel momento, però, non sarà visibile, perché nascosta sotto l’orizzonte.


La vedremo sorgere alle 17.18 e potremo apprezzarne una grandezza maggiore del solito di circa il 14% ed una luminosità più intensa del 30%, una vera e propria luna gigante, condizione che non si verificava dal lontano 1948 e che non ricapiterà prima del 2034.


Va detto che la luna raggiunge il perigeo circa una volta all’anno, ma non con queste caratteristiche piuttosto rare: il nostro occhio se ne accorgerà relativamente, però, poiché occorrono dei riferimenti celesti e terreni che possano fare da termine di paragone, ma varrà comunque la pena di guardarla e, per chi ha la strumentazione adeguata, anche fotografarla.

L'articolo prosegue subito dopo


Non tutta Italia potrà, però, godere dello spettacolo: secondo le previsioni meteo per oggi, infatti, il Centro, il Sud e le Isole avranno cielo coperto con pioggia, mentre sul Nord della penisola c’è da ben sperare per le schiarite che dovrebbero verificarsi a partire dal pomeriggio e proseguire fino a notte fonda.

Il consiglio per i “fortunati” che abitano nelle zone che avranno cielo sereno è quello di recarsi in montagna o in aperta campagna ad ammirare la luna gigante, per limitare gli effetti dell’inquinamento luminoso delle zone densamente popolate, che potrebbe “appannare” l’effetto della luce che il sole riflette sul nostro satellite.

Se volete fare colpo, programmate per stasera una bella cenetta romantica con vista, quindi e… buona fortuna!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*