Ordine smantellamento reattori rimanenti a Fukushima COMMENTA  

Ordine smantellamento reattori rimanenti a Fukushima COMMENTA  

A novembre comincerà l’operazione che prevede la rimozione di 400 tonnellate di combustibile nucleare nella struttura di Fukushima, in Giappone. Nessuno sa in che stato siano i reattori collassati, alcuni temono che possano liquefarsi al suolo.


L’operazione sarà molto pericolosa: si dovranno contenere radiazioni equivalenti a 14.00 volte la bomba atomica di Hiroshima.

Le radiazioni potrebbero investire la Corea, la Cina e il Nord America.

Al lavoro ci saranno migliaia di lavoratori e una flotta di gru, per evitare un disastro ambientale enorme.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*