Orgasmo insieme: posizioni migliori per raggiungerlo

Orgasmo insieme: posizioni migliori per raggiungerlo

Sesso & Coppia

Orgasmo insieme: posizioni migliori per raggiungerlo

ORGASMO SIMULTANEO.
ORGASMO SIMULTANEO.

Come si raggiunge l’orgasmo simultaneo? Quali sono le posizioni migliori per raggiungerlo? Scopriamolo insieme con questo articolo.

Quando le coppie parlano di sesso, uno degli argomenti che risalta di più è quello del raggiungimento del “The Big One“, ovvero l’orgasmo simultaneo. Questo tipo di orgasmo è molto difficile da raggiungere poichè l’uomo e la donna hanno tempi diversi per arrivare all’orgasmo. Mentre l’uomo è molto più veloce, la donna solitamente impiega più tempo. Ci sono però alcune posizioni che permettono di godere insieme nello stesso momento. Scopriamole insieme.

L’orgasmo simultaneo è anche una questione di mente, bisogna lasciarsi andare completamente, fidarsi ciecamente del partner e godere del momento refrattario, cioè il momento in cui l’uomo dopo aver avuto un orgasmo ha bisogno di rilassarsi. La donna che non ha il periodo refrattario resta ancora eccitata e quindi da quel momento si può iniziare di nuovo a godere insieme attraverso preliminari e massaggi erotici.

Le posizioni migliori per raggiungere l’orgasmo simultaneo sono:

  • MISSIONARIO: questa è la posizione perfetta per stimolare oltre le pareti vaginali della donna anche il clitoride.

    Il Missionario è anche un posizione molto romantica perchè i due partner si possono guardare negli occhi e parlare durante l’atto. Un modo infallibile per provare piacere insieme è quello in cui l’uomo penetra la donna con il membro internamente verso l’alto dove si trova il Punto G e facendo un movimento lento riesce a stimolare contemporaneamente il clitoride.

  • PECORINA: è un delle posizioni più sexy ed eccitanti. L’uomo penetra la donna da dietro e con le mani può stimolarle il clitoride. Per essere ancora più comodi la donna può mettere un cuscino sotto la sua pancia e nel frattempo farsi penetrare profondamente. La sensualità dell’atto e la profondità della penetrazione possono portare a piaceri intensi.
  • AMAZZONE: questa posizione è quella dove l’uomo è completamente sdraiato e la donna rimane sopra di lui a cavalcioni, lasciandola completamente libera di muoversi. Da questa posizione l’uomo può anche stimolare i capezzoli e il clitoride ed è anche la posizione consigliata per chi soffre di eiaculazione precoce.
  • 69: questa posizione permette la stimolazione orale di tutti i due partner che si trovano rovesciati uno sull’altro.

    Con questa posizione si può regolare l’arrivo del piacere e fermarsi quando si è in procinto di godere fino ad arrivare tutti e due contemporaneamente all’orgasmo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche