Orrore in Sudafrica, 27 ragazzi circoncisi sono morti

Esteri

Orrore in Sudafrica, 27 ragazzi circoncisi sono morti

Ben 27 ragazzi di età compresa tra i 13 e i 21 anni sono morti in Sudafrica pochi giorni dopo essere stati sottoposti alla circoncisione rituale. Un episodio che ha destato non poche polemiche, tanto che il presidente sudafricano Jacob Zuma ha chiesto alla polizia di fare chiarezza sui decessi che, secondo i guaritori tradizionali sarebbero avvenuti per negligenza.

A tal proposito sono state aperte delle inchieste per omicidio, come confermato dal colonnello della polizia, Leonard Hlathi; al momento però nessuno è stato arrestato e non vi sarebbe alcun capo di accusa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...