Orune, carabiniere ucciso a un posto di blocco da auto pirata: il militare era prossimo alla pensione COMMENTA  

Orune, carabiniere ucciso a un posto di blocco da auto pirata: il militare era prossimo alla pensione COMMENTA  

20120821-093757.jpg

Orune (Nuoro) – Un carabiniere è stato ucciso la scorsa notte a un posto di blocco. Il militare, prossimo ad andare in pensione, è stato investito da un’auto privata che è piombata sulla pattuglia.

La vittima è il brigadiere Paolo Cordeddu, 58 anni di Oliena. Il brigadiere è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ma non è servito a salvargli la vita.

L’auto del pirata è stata ritrovata abbandonata, si è risaliti al proprietario ma il conducente è irreperibile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*