Airbnb: quali autorizzazioni deve richiedere un host? COMMENTA  

Airbnb: quali autorizzazioni deve richiedere un host? COMMENTA  

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com
L'host deve richiedere autorizzazioni per poter affittare agli ospiti la propria casa

Ospitare persone in casa propria permette di vivere bellissime esperienze, ma è anche un impegno serio che obbliga l’host ad assumersi alcune importanti responsabilità. Oltre agli Standard di Ospitalità, è doveroso seguire alcuni consigli su come essere un host responsabile.

Tra questi trattiamo qui di quelli relativi delle autorizzazioni da ottenere per poter essere un host di Airbnb.

Le autorizzazioni toccano i seguenti punti:

  • L’host deve controllare le regole delle associazioni dei proprietari per verificare che non esitano divieti relativi al subaffitto o qualsiasi altra restrizione sull’ospitalità.

    Sarebbe opportuno aggiungere una clausola al contratto dedicata a responsabilità ed obblighi di entrambe le parti coinvolte.

  • Coinquilini: l’host deve stipulare per iscritto un accordo con gli inquilini del proprio appartamento in cui precisare quante volte intende ospitare, come si assicurerà che gli ospiti rispettino le regole della casa e se intende suddividere le entrate.
  • Vicini di casa: l’host deve valutare se è necessario comunicare ai vicini i propri programmi come host e assicurarsi che gli ospiti non causino problemi o molestie.
  • Alloggi sovvenzionati: se si tratta di una casa popolare o sovvenzionata, potrebbero esistere regole speciali da rispettare.

    Colui che gestisce la proprietà potrebbe essere in grado di rispondere ad eventuali domande in questione.

Anche per garantire il pieno rispetto di queste norme da parte dell’host è nata Guesthero, una società che, grazie ad un team specializzato e competente, si occupa di fornire ai proprietari di casa un servizio innovativo per gestire in maniera completa l’affitto per brevi periodi.

L'articolo prosegue subito dopo

Nell’offerta sono compresi servizi online (gestione dell’annuncio su più piattaforme, tra cui Airbnb) e offline (check-in, check-out, servizio di pulizia, cambio biancheria e manutenzione).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*