Osteopatia vs allopatia: Requisiti per praticarle

Salute

Osteopatia vs allopatia: Requisiti per praticarle


I requisiti per ottenere una licenza nel campo di appartenenza sono simili tanto per i medici osteopatici quanto per quelli allopatici.

Agli Osteopati vengono concesse le licenze attraverso il National Board di osteopatia da una commissione di ispettori medici, mentre ai medici allopatici viene concessa la licenza attraverso il Consiglio nazionale di ispettori medici.

Entrambi sono tenuti a prendere una serie di esami, chiamati tavole, per laurearsi alla scuola medica di base e quindi conseguire la certificazione specialistica. A differenza dei medici allopatici però, gli osteopati hanno diritti limitati rispetto alla possibilità di praticare nel mondo: diversi paesi, come l’Irlanda, non hanno concesso questi diritti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...