Otto bicchieri di acqua al giorno per stare bene COMMENTA  

Otto bicchieri di acqua al giorno per stare bene COMMENTA  

119499427

Siamo fatti di acqua. Questa rappresenta il 60% del peso di un uomo adulto, il 50% di quello di una donna e fino all’80% di quello di un bambino. Ecco perché non possiamo viverne senza e dobbiamo berne 1,5 litri al giorno per compensare i 2-2,5 persi normalmente, anche in inverno. Questa quantità subisce variazioni a seconda dell’età, dello stile di vita, del clima e della dieta. Come per il cibo, gli esperti consigliano di bere qualche sorso d’acqua ogni 2-3 ore. Ecco come riuscire a sorseggiare gli otto bicchieri al giorno consigliati, anche se non si ha sete.


Primo bicchiere, ore 7:00. Appena svegli bere un bicchierone di acqua aiuta a depurare l’organismo. Studi recenti hanno rivelato che bere la mattina a digiuno è un ottimo modo per tenere sotto controllo la fame ed eliminare le tossine.


Secondo bicchiere, ore 10:30. Per non dimenticare l’appuntamento di metà mattina, abituati a bere un bicchiere di acqua prima del caffè con i colleghi. Dopo qualche giorno diventerà un rito consueto e piacevole.


Terzo e quarto bicchiere, ore 13:00. Al pasto sono consigliati due bicchieri. Si è scoperto che bere acqua durante i pasti non rallenta la digestione, anzi. Il sistema digerente ha bisogno di liquidi per funzionare bene. L’acqua minerale, poi, ha un effetto positivo, perché favorisce la metabolizzazione dei grassi e quindi consente una digestione più facile e veloce.

L'articolo prosegue subito dopo


Quinto bicchiere, ore 15:00. Nelle ore del primo pomeriggio sonnolenza e fatica a concentrarsi sono molto frequenti. Se non si beve, la situazione peggiora e i tempi di reazione si dilatano. Bere aiuta a recuperare le energie mentali. Sì, allora, alla bottiglietta sulla scrivania o in borsetta.

Sesto bicchiere, ore 18:00. Ricordati di bere anche prima d cominciare il corso in palestra. L’acqua è essenziale per l’attività fisica: un corpo ben idratato lavora con più facilità e ottiene prestazioni sportive migliori. Anche a fine allenamento, l’acqua è d’obbligo.

Settimo bicchiere, ore 19:30. L’acqua minerale non sfigura affatto negli happy hour e negli aperitivi più chic.

Ottavo bicchiere, ore 23:00. Prima di dormire, bere un bicchiere di acqua è un modo semplice ed efficace per combattere la ritenzione idrica. Nel corso della notte l’acqua aiuterà ad eliminare le scorie, favorendo una pelle luminosa ed un colorito sano.

Leggi anche

Donna

Stivali: cinque tipi da non perdere

Stivali con plateau, ankle boot, stivaletti, stivali con pelliccia, stivali gladiator: ecco le principali tipologie di stivale da non farsi mancare Indiscutibile calzatura protagonista dell’inverno 2016-17 è lo stivale: non importa se con o senza Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*