Over 45…l’arrivo della felicità COMMENTA  

Over 45…l’arrivo della felicità COMMENTA  

Un nuovo studio condotto dalla  Warwick University, ha mostrato che la felicità migliora in modo significativo dopo i 4o anni e che essere in sovrappeso non è una barriera per la soddisfazione che invece arriva in pieno all’età 40 anni.

Leggi anche: 28 novembre: sciopero dei medici

La ricerca  risultata da un’ indagine interculturale in USA e Grand Bretagna ha evidenziato che individui in età adulta hanno migliori  qualità mentali e di vita, nonostante peggiori qualità fisiche. La ricerca condotta dal  Dr Saverio Stranges è stata effettuata sulla base di otto fattori includendo la percezione su salute, mente, dolore e funzione sociale. Saverio ha dichiarato: ” E’ ovvio che con l’andar del tempo gli individui perdano una certa qualità fisica ma ciò che importa è che effettivamente non viene perso il benessere mentale che invece migliora col tempo; infatti sembra che l’individuo over 40 sia in grado, rispetto ai giovani, di fronteggiare meglio circostanze difficili o negative. Un decremento delle aspettative di vita dopo i 40 anni e il conseguente calo del senso di stress e pressione su se stessi è anche una dei benefici del sentirsi ormai sereni “.

Leggi anche: Herpes labiale: i rimedi naturali per sconfiggerlo più velocemente dei farmaci

Il professore Andrew Oswald, della Warwick University ha aggiunto che la scala dell’indice della felicità segue una curva a U la quale raggiunge il picco più alto ai 40 anni d’età di un individuo, calando invece a circa 44 anni  quando si incrementano le possibilità di depressione. Le cause di questa andatura sono sconosciute e non vi è differenza di sesso. Una soluzione tuttavia potrebbe essere che: arrivati a un’età di mezzo l’individuo è consapevole di se stesso, (punti di forza e debolezza), e quindi tende a soffocare le proprie aspirazioni irrealizzabili.

Il nuovo studio ha condotto anche al risultato che un individuo  in sovrappeso in età adulta ha simili qualità mentali con chi è considerato un peso forma.  In oltre è stato studiato l’effetto del sonno sull’uomo: chi dorme tra le 6 e le 8 ore al giorno tende ad avere migliori qualità mentali e fisiche rispetto a chi dorme meno di 6 ore circa al giorno o più di 8 ore al giorno circa.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

frutta-secca-proprieta-e-benefici
Salute

Frutta secca: calorie e colesterolo

La frutta secca è un alimento salutare che andrebbe consumata più spesso, tra un pasto e l'altro, come spuntino: tanti i suoi benefici e proprietà. Durante le festività di Natale e Capodanno è diffusa l’abitudine di consumare ai pasti la frutta secca. Tale usanza deriva forse dal fatto che, qualche tempo fa, la frutta secca era considerata un alimento di lusso e che si trovava raramente in commercio. Oggi invece tutti i nutrizionisti sono concordi nel ritenere che la frutta secca fa bene e, per questo, andrebbe consumata più spesso. In particolare, il momento ideale per mangiarla è tra un Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*