Overtoun Bridge: il mistero del ponte dei suicidi dei cani - Notizie.it
Overtoun Bridge: il mistero del ponte dei suicidi dei cani
Attualità

Overtoun Bridge: il mistero del ponte dei suicidi dei cani

Overtoun Bridge è un ponte sito nella città di Milton che si trova nel West Dunbartonshire in Inghilterra. E’ un ponte noto al mondo per un fatto macabro. Infatti si racconta che più di 50 cani si sono suicidati lanciandosi dal ponte, e sembra che ben 600 animali abbiano perso la vita per lo stesso motivo. Per questo è noto come il Ponte dei Suicidi, alto circa 20 metri e dall’aspetto sinistro. Si ignora ancora quali siano i motivi per i quali i cani continuano fino ad oggi a spiccare il salto dal ponte per andare a schiantarsi sulle rocce frastagliate.

Sono oltre 50 i cani morti suicidi mentre tanti altri hanno riportato gravi lesioni per l’impatto con il suolo. Pare che i cani siano soliti lanciarsi dallo stesso punto del ponte: tra gli ultimi due parapetti. La cosa particolare è che a perdere la vita sono i cani a muso lungo, tra questi anche un bellissimo esemplare di Labrador, un colle chiamato Ben ed anche un cane appartenente alla razza del Golden Retrivier.

Il ponte Overtoun Bridge è l’equivalente del ponte dei Sospiri di Venezia, un altro ponte dove si racconta che tante persone abbiano perso la vita, decidendo di suicidarsi.

Una sorta di Ponte dei Sospiri a quattro zampe, per il quale la scienza non ha ancora saputo trovare valide ragioni.

1 Commento su Overtoun Bridge: il mistero del ponte dei suicidi dei cani

  1. Il ponte dei sospiri di Venezia non è mai stato teatro di suicidi! Si chiama così xk i condannati a morte quando passavano dal palazzo ducale alle prigioni (il ponte serve a unire i due complessi) SOSPIRAVANO guardando Venezia x l’ultima volta.
    Le feritoie del ponte sono infatti troppo strette x far passare un corpo umano. Diamine! Ma quali suicidi….

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche