Ozono: i livelli 2011 dimostrano un miglioramento COMMENTA  

Ozono: i livelli 2011 dimostrano un miglioramento COMMENTA  

Ozono  2011: la soglia più bassa dal 1997.

L’ozono troposferico provoca problemi di salute, riduce i raccolti e danneggia l’ambiente. Dichiara Jacqueline McGlade, direttore AEA. agenzia europea dell’ambiente. “In estate 2011, i superamenti degli obiettivi di ozono erano inferiori alla media. Ma è ancora uno degli agenti inquinanti atmosferici più gravi in Europa. L’inquinamento atmosferico incide sulla qualità della vita delle persone”. L’ozono infatti può causare gravi problemi di salute.

Il livello di produzione dell’ ozono sulla terra è il risultato di reazioni chimiche tra altre sostanze inquinanti presenti nell’aria. Questi agenti inquinanti comprendono ossidi di azoto, monossido di carbonio, metano e diversi dal metano composti organici volatili. Tutte sostanze emesse da industria, trasporti e agricoltura.

L’Agenzia europea dell’ambiente pubblica ogni anno il suo rapporto sui livelli di ozono troposferico rilevati e monitorati. La relazione del 2012, che valuta il periodo di tempo    Aprile-Settembre 2011, presenta stime su 2.186 siti di monitoraggio da tutta Europa. Relazione che rivela: nell’estate 2011 la soglia degli obiettivi ozono è stata la più bassa dal 1997. Una riduzione quindi della produzione dei fattori inquinanti dovuta principalmente a basse temperature e a maggiori precipitazioni durante i mesi estivi.

La soglia per la protezione della salute umana che non può superare le 8 ore di concentrazione media di 120mg/m, è stata superata nell’84% delle stazioni operative di raccolta dati. Un limite che è stato superato per circa 25 giorni in gran parte d’Europa. La soglia di allarme invece, un’ora di ozono a 240 mg/m è stata superata 41 volte. Rilevate concentrazioni di 300mg/m tre volte in Bulgaria, in Italia e in Spagna.

L'articolo prosegue subito dopo

 

Leggi anche

About Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*