Padova: Bacinovic è infortunato, affare a rischio

Calcio

Padova: Bacinovic è infortunato, affare a rischio

Poteva essere un colpo alla Rino Foschi, ma evidentemente per il Padova non è un periodo fortunato. Il ds dei veneti aveva bruciato la concorrenza di Chievo e soprattutto Fiorentina per Armin Bacinovic ma con ogni probabilità il volante sloveno non vestirà la maglia biancoscudata a causa di un infortunio rimediato domenica scorsa proprio a Verona nella partita contro il Chievo: una distorsione al ginocchio con interessamento del legamento collaterale mediale che potrebbe comportare un’assenza dai campi di gioco di due mesi, troppi per un trasferimento di gennaio. Così dopo aver lasciato nel tardo pomeriggio di giovedì Palermo per raggiungere in tutta fretta il Veneto al fine di sostenere le visite mediche per poi unirsi al gruppo di Dal Canto, magari in vista del posticipo di lunedì a Reggio Calabria, Bacinovic è stato bloccato dal dolore al ginocchio. Favorito dai buoni rapporti con Zamparini, Foschi aveva trovato il grimaldello giusto per chiudere l’affare con la formula del prestito e regalare al suo allenatore un giocatore di primo livello, ancor di più in Serie B ma poche ore dopo la musica è cambiata.

Purtroppo siamo a fine settimana – ha dichiarato il ds del Palermo Cattani – ed anche se il Padova giocherà lunedì occorrerà qualche giorno per chiarire il tutto“.

L’affare quindi non è ancora sfumato, ma le indicazioni sono quelle. Aveva comunque destato meraviglia l’interesse del Padova per Bacinovic, classico regista di centrocampo, che sarebbe stato il terzo play in organico: in ogni caso l’avventura di Omar Milanetto nella Città del Santo è da considerarsi conclusa, nei prossimi giorni l’ex genoano dovrebbe firmare per una squadra di Serie A (Bologna?) archiviando quindi sei mesi difficili tra la convivenza con Italiano ed un campionato più difficile del previsto. Le vere urgenze per il Padova erano invece quelle di regalare a Dal Canto quel centrale difensivo agile che manca dall’estate o una prima punta che possa fornire un buon numero di reti in sostituzione di Daniele Cacia, ormai prossimo al divorzio dai biancoscudati. La trattativa con la Reggina per il doppio colpo Ceravolo-Bonazzoli prosegue infatti a rilento anche a causa dell’imminente confronto diretto in campionato ma nei primi giorni della prossima settimana c’è da aspettarsi un Padova protagonista sul mercato.

Come e forse meglio che in estate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...