Padre della sposa muore al ricevimento di nozze, la festa continua COMMENTA  

Padre della sposa muore al ricevimento di nozze, la festa continua COMMENTA  

Ha partecipato alla tanto attesa cerimonia di nozze della figlia ma non pensava che sarebbe stato l’ultimo giorno della sua vita. Jagan Babwah, di 73 anni, è morto mentre partecipava al banchetto del matrimonio di sua figlia Camela Taylor, ventiseienne. Un pezzo di carne di agnello che stava mangiando gli è rimasto incastrato in gola e a nulla sono valsi i tentativi di liberare le vie aeree dell’uomo, che durante le manovre dei soccorritori è rimasto vittima di un attacco di cuore.


La figlia Camela, mamma di un bimbo di un anno, decide di continuare i festeggiamenti perché è questo che il padre avrebbe desiderato. “Abbiamo passato due anni e mezzo progettando il matrimonio e lui ne parlava sempre. Quella mattina (il 31 Maggio scorso) era così felice. Io ero la sua bambina. Non aveva mai indossato un abito così elegante. Mentre stava per accompagnarmi lungo la navata ha cominciato a piangere. Era la prima volta che lo vedevo piangere, e mi sono commossa anche io”, dichiara Camela. L’inchiesta sulla morte dell’uomo è stata archiviata come “accidentale”. Camela e suo marito non hanno potuto sentire dalla voce di Jagan il discorso che aveva preparato per l’occasione.


Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*