Padre uccide i suoi due figli e tenta successivamente il suicidio COMMENTA  

Padre uccide i suoi due figli e tenta successivamente il suicidio COMMENTA  

Umbertide (Pg) – Ad Umbertide, vicino Perugia, un nordafricano uccide i suoi due bambini di 8 e 12 anni e tenta successivamente di togliersi la vita. Il 44enne marocchino, arrestato con l’accusa di duplice omicidio, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Città di Castello per ferite inferte da arma da taglio. Al momento del delitto la moglie, che recentemente aveva chiesto la separazione, non si trovava in casa. All’interno dell’abitazione è stato rinvenuto il coltello con il quale,  presumibilmente, è stato compiuto il duplice omicidio.

Leggi anche: 16enne investito: donati gli organi a più di 60 pazienti

Leggi anche

esplosione-treno-merci
Esteri

Treno carico di gas deraglia ed esplode, 5 morti e molti feriti

Disastro ferroviario nel nord est della Bulgaria, dove un treno merci carico di propano-butano, è deragliato ed esploso distruggendo almeno una ventina di edifici. Un incidente gravissimo, avvenuto nei pressi del villaggio di Hitrino, che ha provocato la morte di almeno cinque persone anche se il bilancio è ancor aprovvisorio. I medica locali hanno ricostruito la dinamica dell'incidente: il treno sarebbe uscito dai binari e questo avrebbe provocato la violentissima esplosione, che ha a sua volta causato il crollo di diversi edifici. Le persone decedute sarebbero state sepolte dalle macerie e vi sarebbero anche 25 feriti, alcuni dei quali in Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*