Padre uccide i suoi due figli e tenta successivamente il suicidio

Cronaca

Padre uccide i suoi due figli e tenta successivamente il suicidio

Umbertide (Pg) – Ad Umbertide, vicino Perugia, un nordafricano uccide i suoi due bambini di 8 e 12 anni e tenta successivamente di togliersi la vita. Il 44enne marocchino, arrestato con l’accusa di duplice omicidio, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Città di Castello per ferite inferte da arma da taglio. Al momento del delitto la moglie, che recentemente aveva chiesto la separazione, non si trovava in casa. All’interno dell’abitazione è stato rinvenuto il coltello con il quale, presumibilmente, è stato compiuto il duplice omicidio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche