Palermo, 200 esami registrati e non sostenuti COMMENTA  

Palermo, 200 esami registrati e non sostenuti COMMENTA  

 

La Polizia ha scoperto una truffa ai danni dell’Università degli Studi di Palermo: come riporta Agi.it, sono già scattati tre arresti per due dipendenti e un ex studente, rei di aver registrato un alto numero di esami, per ora ne sono stati rilevati 200, che in realtà gli studenti non avevano mai sostenuto.


Le indagini sono comunque ancora in corso: i reati contestati agli arrestati sono accesso abusivo un ad sistema informatico, frode informatica e falsità ideologica in atto pubblico.


Le Facoltà coinvolte sono diverse: per ora la maggiormente colpita dal fenomeno è Economia, ma sono già sotto torchio anche Architettura, Ingegneria e Giurisprudenza. Le irregolarità sono emerse da intercettazioni telefoniche e controlli incrociati sulle registrazioni online e quelle cartacee.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*