Palermo, aggressione ai danni di un noto avvocato

Cronaca

Palermo, aggressione ai danni di un noto avvocato

Per motivi ancora ignoti, un noto avvocato di Palermo, Giovanni La Bua, è stato malmenato da un proprio cliente al culmine di una animata discussione avvenuta all’interno dello studio legale, sito a Palermo in via Wagner, dove l’aggredito svolge la propria professionale.

L’avvocato, dopo essere stato aggredito, ha chiamato le forze dell’ordine, prontamente intervenute per sedare la rissa, e subito dopo si è recato presso l’ospedale Buccheri La Ferla per farsi medicare le ferite riportate dopo la colluttazione.

La Bua, recentemente, aveva subìto un’altra aggressione da parte un uomo che avrebbe cercato di accoltellarlo, ma nell’occasione solo la prontezza di riflessi del legale aveva evitato la tragedia, cavandosela con una banale ferita al lobo dell’orecchio. Nell’occasione il legale ricorse alle cure del 118 e intervistato dalla stampa locale dichiarò il proprio disagio nell’esercitare la professione nella propria città ormai diventata, a detta del legale, un posto insicuro.

Leggi anche