Palermo, confiscata la sala bingo Las Vegas: riciclava i soldi della mafia COMMENTA  

Palermo, confiscata la sala bingo Las Vegas: riciclava i soldi della mafia COMMENTA  

20121113-100300.jpg

Palermo – La Corte d’Appello di Palermo ha confermato la confisca della sala bingo “Las Vegas”, la più grande d’Europa. La sala, riconducibile al boss Nino Rotolo, serviva per riciclare il denaro di “Cosa Nostra”. Il valore della Sala supera i 10 milioni di euro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*