Palermo, denuncia i suoi aguzzini pubblicando un video su facebook

Palermo, denuncia i suoi aguzzini pubblicando un video su facebook

News

Palermo, denuncia i suoi aguzzini pubblicando un video su facebook

Gravissimo atto di intimidazione a Palermo nei confronti del titolare di un negozio di ottica sito in Via XX settembre. Il suo negozio sarebbe da giorni bersaglio di atti vandalici finalizzati ad intimidire il titolare che da tempo si rifiuta di piegarsi alle logiche del racket delle estorsioni, denunciando pubblicamente i suoi aguzzini.

Proprio ieri, Gabriele Lipari, il titolare del negozio, ha pubblicato su Facebook il video che immortala gli estortori intenti a prendere a martellate la vetrina del negozio. Il video ritrae un uomo col cappuccio in volto e il suo complice, sono ripresi nell’atto di rompere la vetrata antiproiettile di grande valore.

“Stavolta si sono limitati a questo – ha dichiarato Lipari alla stampa – ma è già la quarta volta che il mio negozio viene preso di mira e nei casi precedenti hanno sfondato tutto con delle mazze. Almeno tredici-quattordici colpi col chiaro intento di entrare e rubare qualcosa.

Stavolta, invece, mi pare chiaro lo scopo fosse solo quello di procurarmi dei danni, forse pensando che, per esasperazione, io possa chiedere “protezione” a qualcuno. Sappiano che non lo farò mai. Non entrerò mai in questo circuito. Sono cresciuto nello storico negozio della mia famiglia e mi sono innamorato di questo lavoro grazie ai sani valori e principi che mio padre mi ha insegnato e, quando ho aperto il nuovo punto vendita, l’ho fatto con coscienza. Questo negozio per me è come se fosse il mio bambino”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche