Palermo, due morti per incidenti sul lavoro

News

Palermo, due morti per incidenti sul lavoro

Un duplice evento luttuoso sul posto di lavoro ha funestato la città di Palermo nella giornata di ieri. Il primo episodio è accaduto nella mattinata di ieri in Via Pitrè dove un operaio ha perso la vita a causa del ribaltamento di una piattaforma aerea, evidentemente non manovrata con criteri che rispettavano le norme di sicurezza.

L’operaio, durante la manutenzione presso un condominio si è schiantato al suolo per il cedimento della piattaforma ribaltata, e ha perso la vita sul colpo. Probabilmente l’eccessivo “sbraccio” del cestello ha comportato il ribaltamento del mezzo sottostante determinando la caduta dell’operaio da una altezza ragguardevole. Ancora da accertare le cause del ribaltamento del mezzo. Si teme che il cestello sul quale si trovava l’operaio fosse stato spinto oltre il punto di ribaltamento critico, determinando l’inclinazione fatale, che ha causato l’incidente mortale. Gli investigatori stanno facendo luce sul gravissimo episodio.

Un altro operaio di 49 anni è deceduto a Grisi, in provincia di Palermo, anch’egli vittima del ribaltamento di un carrello elevatore.

L’operaio è morto durante l’intervento in ospedale per le conseguenze fisiche dell’impatto col suolo. Inizialmente l’operaio, dopo l’incidente, si era recato in ospedale apparentemente in buone condizioni. Poi la situazione è gravemente peggiorata, fino al decesso.

2 Trackback & Pingback

  1. Palermo, due morti per incidenti sul lavoro
  2. Palermo, due morti per incidenti sul lavoro | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche