Palermo: esonerato Mangia, arriva Mutti COMMENTA  

Palermo: esonerato Mangia, arriva Mutti COMMENTA  

E’ finita l’avventura di Devis Mangia sulla panchina del Palermo. L’ex allenatore della Primavera del Varese è stato esonerato dal presidente Zamparini all’indomani della sconfitta nel derby contro il Catania, nonostante le parole di rassicurazione del numero uno rosanero alla vigilia della sentita sfida regionale: “Mangia è al sicuro: non rischierà neppure in caso di sconfitta contro il Catania”. Detto, fatto: il nuovo allenatore sarà Bortolo Mutti, che ha firmato un contratto fino a giugno e che esordirà già mercoledì sera al Piola di Novara nel recupero della 1° giornata. Per lui si tratta di un ritorno sulla panchina del Palermo dove era già stato in Serie B nella stagione 2001-2002. Quello di Mangia è il settimo esonero stagionale in Serie A, cifra che sale a nove includendo i due allontanamenti prima del via del campionato, quello avvenuto sempre a Palermo quando lo stesso Mangia sostituì Pioli il 31 agosto e quello di due settimane prima a Cagliari con Ficcadenti al posto di Donadoni.


La situazione di Mangia è precipitata negli ultimi otto giorni in cui sono arrivate tre pesanti sconfitte, dal primo ko interno stagionale contro il Cesena fino al tracollo nel derby passando per l’amara eliminazione in Coppa Italia dopo i calci di rigore, sempre al Barbera, contro il Siena.

Difficile individuare le vere responsabilità di Mangia, catapultato il 31 agosto in una realtà del tutto sconosciuta per un tecnico che alle spalle non aveva una sola panchina tra serie A e B ed a cui è stata affidata una rosa chiaramente depotenziata rispetto a quella della passata stagione.

La classifica non è infatti deludente ma è il modo che ha offeso Zamparini: i numeri infatti inchiodano Mangia, che lascia con un bilancio di venti punti in quindici partite ma anche sei sconfitte esterne su otto partite con zero reti all’attivo lontano dal Barbera.

L'articolo prosegue subito dopo

Nel suo piccolo un record, come quello degli allenatori esonerati da Zamparini.

Leggi anche

Sport

Come dimagrire con la corsa

Running, running e running: ecco come dimagrire in salute, allena il tuo fisico ad un’attività fisica costante, quotidiana e moderata … i risultati sui “rotolini” di troppo saranno subito evidenti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*