Palermo, la GdF sequestra un distributore Erg che alterava le colonnine

Palermo, la GdF sequestra un distributore Erg che alterava le colonnine

Cronaca

Palermo, la GdF sequestra un distributore Erg che alterava le colonnine

Un distributore di benzina Erg sito a Palermo, in via Messina Marine è stato sottoposto a sequestro da parte della Guardia di Finanza con 8 mila litri di gasolio e benzina. Denunciato anche il titolare dell’impianto Salvatore Di Liberto, 47 anni, con l’accusa di frode in commercio, uso di strumenti di misurazione alterati e contrabbando. I sigilli sono stati posti solo in una parte dell’impianto non in regola, mentre la parte restante, in regola con le normative vigenti, è stata risparmiata.

Contravvenzioni sono state elevate al titolare anche per omesse comunicazioni agli uffici competenti nell’ambito della normativa sulla sicurezza sul posto di lavoro e prevenzione incendi. Secondo le indagini dei finanzieri sarebbe stato realizzato un collegamento tra sette fusti di gasolio e benzina miscelati e risultati di qualità scadente con le colonnine attraverso un tubo interrato che passava sotto al piazzale della stazione di servizio.

Leggi anche