Palermo, la Guardia Costiera soccorre 7 natanti, in balìa delle onde a causa del maltempo

Cronaca

Palermo, la Guardia Costiera soccorre 7 natanti, in balìa delle onde a causa del maltempo

Il violento temporale, accompagnato da forti raffiche di vento che hanno raggiunto i 35 nodi, ha colpito la città di Palermo con notevoli danni anche per numerose città della provincia. I Vigili del Fuoco e la Guardia Costiera hanno dovuto lavorare alacremente per salvare diverse persone e per mettere in sicurezza edifici e natanti.

L’ondata di maltempo ha colto di sorpresa anche molti diportisti e gli uomini della guardia costiera sono stati impegnati in decine di interventi. Si contano almeno 7 imbarcazioni portate in salvo e 22 persone messe in sicurezza grazie all’intervento della Guardia Costiera. “E’ stata anche prestata assistenza via radio – ha spiegato la capitaneria – a oltre una decina di imbarcazioni da diporto che sono state avviate in sicurezza verso posti di ormeggio”. Un’imbarcazione da pesca di 7 metri in avaria con 2 persone a bordo nelle acque antistanti il litorale di Casteldaccia è stato posto in salvo dalla mareggiata, mentre un gommone di 4 metri con 5 persone a bordo, tra cui 3 bambini, è stato messo in salvo dall’intervento delle forze dell’ordine dopo essersi trovato in avaria, in mare aperto.

La capitaneria è intervenuta anche in soccorso di un uomo che ha perso il controllo della sua imbarcazione ed è finito in acqua a circa un miglio dal porto di Cefalù. L’uomo è stato recuperato e sottoposto alle cure mediche. Le sue condizioni non sono gravi e i medici hanno riscontrato una lieve ipotermia.

Leggi anche

Loading...