Palermo, muore d’infarto mentre fa jogging COMMENTA  

Palermo, muore d’infarto mentre fa jogging COMMENTA  

Una mattinata di jogging all’aperto è costata la vita ad un giovane uomo di 43 anni, stroncato da un infarto fulminante mentre si accingeva ad effettuare la propria sgambatura mattutina. Il fatto sarebbe avvenuto in zona Valdesi a pochi metri da Mondello, ridente borgo marinaro del palermitano.


L’uomo è uscito di casa di buona mattina, intorno alle ore 8,30, per fare il solito esercizio podistico, ad un orario dove generalmente fa meno caldo. Ma durante la corsa l’uomo si sarebbe accasciato in preda ad un forte dolore al petto e sarebbe stato immediatamente soccorso da alcuni passanti che hanno provveduto immediatamente a chiamare il 118.


I sanitari sono giunti sul posto quando ormai l’uomo giaceva per terra, privo di vita, e non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Molto probabilmente è stato fatale all’uomo il caldo afoso che sferza la Sicilia ormai da diversi giorni. Sul posto sono intervenute anche le forze dell’ordine per i rilievi del caso.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*