Palermo, parcheggiatore ghanese molesta minorenne, arrestato

Cronaca

Palermo, parcheggiatore ghanese molesta minorenne, arrestato

Un parcheggiatore abusivo, originario del Ghana, è stato arrestato dalla Polizia di Palermo per avere aggredito e abusato sessualmente di una giovae ragazza. L’uomo 34enne, con precedenti penali, R.K.A., è stato condotto in carcere con l’accusa di aggressione e violenza sessuale su minore.

La vicenda è accaduta in Piazza Ignazio Florio, dove la ragazza aveva parcheggiato l’auto per raggiungere la madre che la attendeva. Il cittadino extracomunitario si è avvicinato alla giovane per chiedere il pagamento dell’obolo, mentre la ragazza cercava gli spiccioli nel borsellino, l’uomo l’ha strattonata per un braccio, iniziando a palpeggiarla nelle parti intime.

La ragazza è riuscita, con un movimento repentino, a divincolarsi dalle grinfie del malintenzionato ed è riuscita a raggiungere la madre, che una volta avvertita di quanto accaduto, ha iniziato una violenta discussione con l’aggressore. Solo l’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la rissa potesse degenerare. Il posteggiatore è stato condotto in caserma per l’interrogatorio di rito e successivamente è stato sottoposto a misure restrittive.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche