Palermo, sanità: inaugurazione centro plurispecialistico prevenzione disabilità COMMENTA  

Palermo, sanità: inaugurazione centro plurispecialistico prevenzione disabilità COMMENTA  

MANI PULITE: PISAPIA, CORRUZIONE SEMPRE PIU

Il Sindaco Leoluca Orlando stamani ha partecipato all’inaugurazione del centro pilota plurispecialistico sperimentale per la prevenzione delle disabilità e delle alterazioni posturali “Le officine di Ippocrate”, all’ospedale Cto dell’azienda Villa Sofia-Cervello. Il centro, prima esperienza pubblica in Italia,  è nato con la collaborazione dell’Associazione nazionale infezioni osteo-articolari e con il supporto dalla Lega Serie B che ha promosso la campagna di sensibilizzazione e prevenzione “Mi hanno rotto!” sulle infezioni osteo-articolari.


Oltre al Sindaco erano presenti, tra gli altri, il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, il Commissario straordinario ospedali riunti Villa Sofia-Cervello, Giacomo Samperi, il responsabile del Centro “Le Officine d’Ippocrate”, Angela Provanzano e il Segretario nazionale ANIO Onlus, Giacomo Casalbianca.


“Sono molto orgoglioso – ha detto il Sindaco Orlando – di essere presente all’inaugurazione di questo centro che sostanzialmente cerca di prevenire “le cattive notizie”. Il mio apprezzamento va a tutti coloro che hanno lavorato per questo obiettivo sottolineando la sensibilità del commissario Angelica Provenzano che si è spesa molto affinché si cementasse l’importante collaborazione tra la società civile e pubblica amministrazione chiave vincente per migliorare la qualità della vita.

Quello di oggi è un nuovo esempio concreto di integrazione sociosanitaria e la conferma di ciò è la consegna della medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica. Oggi diamo una nuova risposta di qualità ai servizi socio sanitari ai palermitani per una città migliore”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*