Palermo, svaligiato l’incasso di una agenzia di viaggi COMMENTA  

Palermo, svaligiato l’incasso di una agenzia di viaggi COMMENTA  

Un assalto in piena regola quello che ha visto protagonista una agenzia di viaggi palermitana sita in Via Leonardo da Vinci, presa di mira da una banda di rapinatori e svaligiata del proprio incasso giornaliero. La banda avrebbe gettato nel panico i dipendenti della nota agenzia del capoluogo siciliano, brandendo i coltelli  e costringendo gli impiegati a rimanere chiusi all’interno del bagno.
I tre malviventi incappucciati avrebbero poi passato al setaccio il locale, riuscendo ad impossessarsi dell’incasso di giornata per poi fuggire con la refurtiva. La polizia, subito informata dei fatti, è intervenuta cercando informazioni tra i passanti e i residenti della zona, anche se al momento le indagini non hanno consentito di smascherare la banda di malviventi.
Anche la biglietteria dell’Ast, sita nel piazzale Giotto, è stata presa d’assalto da rapinatori armati di coltello che avrebbero costretto gli impiegati a consegnare l’incasso giornaliero. Indagini in corso sull’accaduto.

Leggi anche