Palpare il sedere a una donna non è violenza sessuale

Milano

Palpare il sedere a una donna non è violenza sessuale

Si tratta solo di “ingiuria”. E’ quanto hanno stabilito i giudici della prima corte d’appello di Milano: un uomo aveva toccato il sedere a una donna e la prima condanna era stata di 9 mesi di reclusione. Ora solo qualche centinaio di euro di multa. Commenta la notizia
Segnala questo articolo su:Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche