Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: rimedi

Salute

Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: rimedi

Pancia
Pancia

Pancia gonfia e dura e dolori basso ventre: cause, sintomi e rimedi di una patologia piuttosto frequente e fastidiosa. Ecco alcuni suggerimenti.

La pancia, e gli organi nascosti dentro di essa, sono uno dei punti non solo più sensibili del nostro corpo, ma anche più soggetti a vari dolori. Dolori che possono essere provocati dai motivi più vari. Il mal di pancia, e altre varianti, possono essere causati da: troppo cibo, troppo alcol, cibo avariato, cibo non digerito, etc. La lista è molto lunga e complessa, tanto che, spesso, quando abbiamo dolori in questa zona del corpo non siamo mai certi dell’origine di questi dolori. Spesso e volentieri il problema più diffuso è il gonfiore della pancia, la sua durezza e dolori al basso ventre. In questa breve guida spiegheremo come provare a liberarsi di questi fastidi.

Pancia gonfia, dura e dolori al basso ventre

Come liberarsi di questa patologia, piuttosto frequente e fastidiosa? Prima di poterlo fare, dobbiamo porci un’altra domanda. Quali sono le cause e i sintomi della pancia gonfia e dura e dei dolori al basso ventre? La pancia gonfia e dura, nonché i dolori al basso ventre sono un fastidio frequente che indica talvolta patologie importanti.

Generalmente il dolore al basso ventre è situato al centro, sul fianco destro o sinistro. Ma quali sono le cause di questa patologia? Le cause più frequenti per questi dolori possono essere:

  • Problemi gastrointestinali, dovuti alla troppa assunzione di cibo, alcol, cibo avariato o altri motivi.
  • Il ciclo mestruale.
  • Un’infezione alle vie urinarie.
  • Potrebbe essere un’appendicite o un suo inizio.
  • Infine, potrebbe trattarsi di un’ernia inguinale.

Si tratta di un tipo di dolore temporaneo che però, se persistente, potrebbe appunto, come abbiamo visto,essere collegato a qualcosa di più serio.

Rimedi: medicina e una dieta equilibrata

I rimedi per la pancia gonfia, gonfia e i dolori al basso ventre dipendono dal tipo di causa che ha provocato questi dolori. Possono essere semplici rimedi come carbone attivo, tisane o una dieta sana, oppure rimedi medici, addirittura la chirurgia. Andiamo a dare un’occhiata alle varie soluzioni.

Quando ricorrere alla medicina

Talvolta il dolore potrebbe essere accompagnato da bruciori, pancia gonfia, febbre e mal di schiena.

Nel caso, infatti, non dovete sottovalutare questi sintomi e trascurare la vostra salute, ma andare subito da un medico per farsi prescrivere la cura adatta. Quando la patologia diventa più grave, è opportuna un intervento chirurgico, come nei casi di appendicite.

Nel caso di dolori mestruali si possono assumere farmaci specifici o bevande calde, opzioni che variano in base al grado di dolore. Per quel che concerne le infezioni alle vie urinarie , è necessario fare uso di antibiotici, non c’è altra soluzione. Dovrete, ovviamente, assumere tutta la cura per tutta la durata necessaria, altrimenti perderà l’effetto, i dolori torneranno e, al peggio, gli antibiotici saranno poi inutili. Per porre rimedio al colon infiammato è importante seguire una dieta e assumere determinati farmaci. L’ernia inguinale, infine, necessita l’intervento chirurgico, ma, generalmente, è eseguito in day hospital.

Intolleranze alimentari e una dieta equilibrata

La pancia gonfia e dura e i dolori al basso ventre non sono sintomi dovuti per forza a malattia o patologie, come abbiamo detto, è spesso può capitare che sono determinati da intolleranze alimentari, una cattiva alimentazione o problemi digestivi.

Infatti, ci sono alcuni cibi, come legumi, latticini e bevande gassate che producono molti gas e determinano il formarsi di pancia dura e gonfia. Oppure ai quali potete essere intolleranti, e quindi il vostro corpo fa fatica a digerirli, provocandovi quei sintomi.

Per eliminare il problema bisogna prima scoprire se siete intolleranti a qualcosa. Se lo siete, quell’alimento va eliminato senza se e senza ma, se non lo siete, basta sottoporsi ad una dieta equilibrata con tanta frutta e verdura. Determinante è anche il fattore attività fisica, che aiuta a eliminare il disturbo poiché velocizza e rafforza la digestione. Un altro suggerimento è quello di mangiare con una masticazione lenta, per due motivi: il primo è perché aiuta a ingurgitare meno aria, che altrimenti si accumulerebbe nella pancia; il secondo è perché lo stomaco si sforza meno nel digerire. Un’altra causa della pancia gonfia e dura è la ritenzione idrica, il che sottintende che dovete mangiare meno salato.

Per una buona salute, infine, si consiglia di mangiare mele, finocchi, zenzero e ridurre il consumo di formaggi, insaccati, zuccheri raffinati e bevande gassate.

Un rimedio alternativo

Un rimedio alternativo per alleviare i problemi della pancia gonfia è Piperina e Curcuma Plus.

piperina-e-curcuma-plus
Questa soluzione contiene principi attivi naturali che migliorano la salute del fegato e dell’intestino promuovendo un aumento del metabolismo. Questo porterà anche a bruciare più calorie agendo, quindi, sui problemi di peso.

In dettaglio, le compresse contengono, da un lato, la Piperina che aiuta ad aumentare la produzione di succhi gastrici e migliorare la digestione nello stomaco e nell’intestino così da accelerare quest’ultimo, dall’altro, la Curcuma che aiuta l’organismo a depurarsi, favorendo il dimagrimento naturale del corpo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche