Pancia piatta in una settimana

Pancia piatta in una settimana

Salute

Pancia piatta in una settimana

Come avere pancia piatta in una settimana

Avere una pancia piatta e tonica è il desiderio di molti: un programma di esercizi fisici mirati e alimenti giusti può aiutare a sciogliere il grasso depositato su questa zona del corpo.

Il grasso in eccesso si deposita in alcune zone del corpo in particolare, ad esempio la pancia. Ecco come averla piatta e tonica per l’estate.

Si avvicina l’estate e con questa, inesorabile, arriva anche la tanto temuta “prova costume”. Se il grasso in eccesso e l’adipe sono localizzati soprattutto nella zona dell’addome, avrai da lavorare un bel po’ per eliminarli, visto che i muscoli addominali sono quelli che cedono più facilmente. Per svolgere un allenamento efficace devi programmarti degli obiettivi: vuoi ottenere una pancia piatta in una settimana? Ecco come devi fare.

Occhio all’alimentazione

Oltre ad esercizi di ginnastica mirati e specifici per l’addome, dovrai seguire alcuni accorgimenti e consigli riguardanti la dieta, l’alimentazione e lo stile di vita. Per una settimana almeno prova a scegliere alimenti sani (privilegiando frutta e verdura di stagione), eliminando il più possibile pasta, pane, insaccati, pizza, merendine confezionate, alimenti fritti, formaggi stagionati. Per evitare il fastidioso gonfiore addominale andrebbero eliminati dal regime alimentare i legumi ed alcune verdure cotte.

Meglio limitare il consumo di carne, privilegiando quella bianca. E’ preferibile, almeno per una settimana, optare per il pesce azzurro, che contiene sostanze nutritive senza eccessive calorie. Mi raccomando a non dimenticare l’acqua: bisognerebbe berne almeno due litri, all’incirca l’equivalente di otto bicchieri giornalieri. Oltre all’acqua, vanno benissimo le tisane depurative a base di erbe naturali come il finocchio, che hanno l’effetto di sgonfiare l’addome ed eliminare gas e aria dalla pancia.

Esercizi per pancia piatta

Su ogni rivista e sito web è possibile trovare un elenco illustrato dei principali esercizi ginnici specifici per la zona dell’addome. Ecco quelli da ripetere ciclicamente per ottenere risultati più visibili in poco tempo: crunch laterale (per snellire i fianchi e le maniglie dell’amore), crunch bicicletta (si tratta del tradizionale piegamento addominale sollevando anche le gambe), attività aerobica per sciogliere il grasso in eccesso (ad esempio lo zumba), step, tapis roulant, cyclette. L’addome è una zona del corpo assai sensibile, spesso si tende ad accumulare qui tutta la tensione e lo stress.

Prova a respirare a lungo e profondamente più volte al giorno, soprattutto quando ti accorgi che il tuo respiro non è completo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche