Pandori e panettoni sequestrati dai Nas COMMENTA  

Pandori e panettoni sequestrati dai Nas COMMENTA  

i nas sequestrano panettoni e pandori

I NAS di Milano e Bologna, in 2 distinte ispezioni hanno sequestrato 400 panettoni e pandori, etichettati come “produzione propria” (mentre al contrario provenivano da lavorazioni industriali) rinvenuti in cattivo stato di conservazione, in contenitori non idonei ed accantonati in terra in ambienti con presenza di escrementi di roditori.

Oltre ai citati prodotti dolciari sono stati sequestrate oltre 2 tonnellate di materie prime e semilavorati, anch’essi non correttamente conservati e con data di scadenza superata.

L’operazione è avvenuta nell’ambito di “Jingle Bells”, una grande ispezione nazionale che ha portato in Italia a ispezioni nei confronti di aziende di produzione e vendita di dolci, di opifici di prodotti ittici e carnei, di esercizi di ristorazione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*