Paola Caruso in lacrime a Verissimo, ricorda il padre e rivela: ‘sono innamorata’

Gossip e TV

Paola Caruso in lacrime a Verissimo, ricorda il padre e rivela: ‘sono innamorata’

Considerata la rivelazione dell’edizione 2016 dell’isola dei Famosi, Paola Caruso ha preso parte oggi alla trasmissione Verissimo in un’intervista intensa e caratterizzata da non poche lacrime. La Caruso infatti ha parlato di uno dei periodi più difficili della sua vita, ovvero dei lunghi mesi trascorsi in ospedale in seguito ad una brutta caduta da cavallo, quando rischiò di rimanere addirittura paralizzata. “Ho passato un anno in ospedale, più un altro anno per riprendermi – ha raccontato alla Toffanin – Ci sono tante persone che stanno come sono stata io. Ragazzi, è difficile, non c’è niente di più difficile. Quando ero in ospedale non potevo far nulla, né correre né camminare. Potevo solo mangiare, sono uscita che pesavo 90 chili. All’Isola ho provato la fame ma ero libera”.

La Bonas di Avanti un’altro ha poi ricordato Michele, il padre, scomparso da poco e tra le lacrime ha rivelato che “La notte più bella vissuta sull’Isola è stata quella in cui lo ha sognato”. Del padre ha detto: Lui per me è tutto, per lui avrei dato la mia vita senza pensarci.

Se ora vado avanti è per la mia mamma, che ha solo me. Voglio raccontare una cosa che non ho mai detto. Un giorno stavo a Desnuda, volevo lasciare perché non ce la facevo più. Mi sono addormentata con la foto di papà sulla stuoia. Quando mi sono svegliata ho trovato un angioletto, che mi aveva portato l’oceano. Ho capito che me l’aveva mandato lui. Si chiamava Michele, come l’arcangelo. Da quel momento sono andata come un treno.

La notte in cui l’ho sognato è stata la notte più bella, perché ho visto i miei genitori insieme, una cosa che nella vita reale non mi succederà più”. Infine una rivelazione: la Caruso ha detto di aver incontrato l’uomo giusto e di essere innamorata, anche se al momento il nome resta un segreto..

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche