Paolo Coelho, "Piratate i miei libri!" - Notizie.it
Paolo Coelho, “Piratate i miei libri!”
Libri

Paolo Coelho, “Piratate i miei libri!”

San Paolo, Brasile – << Piratate i miei libri! >> E’ questo l’imperativo che Paolo Coelho, bestellerista mondiale e autore di romanzi come “L’alchimista” e “Il cammino di Santiago”, editi, in Italia, dalla casa editrice Bompiani, propone ai propri instancabili e affezionatissimi lettori.

The Pirate Bay

Si chiama così il sito web tramite il quale lo scrittore sudamericano ha messo i propri lavori – anche se, probabilmente, sarebbe più opportuno definirli capolavori – a disposizione dei lettori, che potranno quindi beneficiarne senza alcuna spesa. Coelho ha infatti acquistato uno spazio personale sulla piattaforma virtuale, dalla quale spera di trarre vantaggio rendendo accessibili a chiunque i propri romanzi e sostenendo che le vendite dei suoi libri – a oggi circa 130 milioni di copie vendute – sarebbero aumentate sensibilmente da quando pubblicate anche sui siti di peer2peer – P2P.

L’idea di base

L’intento dello scrittore non è solo quello di coinvolgere i propri sostenitori con una maggiore diffusione delle proprie opere, ma anche quello di muovere una pacifica e silenziosa – anche se oltremodo efficace – protesta contro le grandi case editrici e i prezzi eccezionalmente alti con cui mettono in commercio i propri libri, non proprio alla portata di tutti.

<< La lettura deve essere un diritto di ognuno di noi. >>, ha ricordato lo scrittore, che ha invitato i lettori a seguire la sua iniziativa per mostrare all’industria, una volta per tutte, che l’avidità non porta da nessuna parte.

Filippo Munaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche