Papa Francesco alla Giornata Mondiale della Gioventù COMMENTA  

Papa Francesco alla Giornata Mondiale della Gioventù COMMENTA  

papa francesco

Papa Francesco alla Giornata mondiale della gioventù, a Cracovia. Un ricordo delle stragi naziste, visite ai campi di concentramento e messe.

Dal 27 al 31 luglio si svolgerà la prima Giornata Mondiale della Gioventù indetta dal papa.

La giornata si svolgerà in Polonia, precisamente a Cracovia. Durante questa giornata, il papa pronuncerà sei discorsi, tre omelie e un Angelus, oltre ad incontrarsi con i giovani di tutto il mondo.

Sarà un incontro molto importante per il pontefice, per diversi motivi: in primo luogo, per l’incontro con i giovani, che rappresenta un’occasione importante per entrare in contatto e comunicare con essi.

Sarà anche un’occasione per un papa non europeo di confrontarsi con l’orrore degli stermini nazisti. Papa Francesco visiterà infatti i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, mentre il 29 luglio sarà l’anniversario dei 75 anni dalla morte del francescano Massimiliano Kolbe, che offrì la sua vita al posto di quella di un padre di famiglia destinato ad essere giustiziato.

L'articolo prosegue subito dopo

Il 28 luglio, invece, celebrerà messa al santuario della Madonna Nera a Czestochowa, in occasione del 1050° della Polonia. Sarà una giornata ricca di impegni per Papa Francesco, che sicuramente non mancherà di aggiungere altri incontri al programma, per non lasciarsi sfuggire la possibilità di parlare, di comunicare, di diffondere un messaggio di amore e speranza, senza dimenticare di guardare al passato con rispetto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*