Papa Francesco, come seguire visita ad Assisi COMMENTA  

Papa Francesco, come seguire visita ad Assisi COMMENTA  

papa francesco assisi

Papa Francesco Assisi: il pontefice si reca in visita alla città del santo da cui ha preso il nome per celebrare l’ottavo centenario del Perdono.

Papa Francesco oggi ad Assisi, ecco i dettagli. Il Santo Padre si recherà in questa giornata (giovedì 4 agosto) alla Porziuncula nella città per celebrare l’ottavo centenario del Perdono di Assisi.

Papa Francesco Assisi: i dettagli

Il Papa arriverà oggi alla basilica di Santa Maria degli Angeli intorno alle 15 e 40. La visita durerà poco, considerato che il programma mostra che il pontefice ha intenzione di concludere il suo pellegrinaggio per le 18 ed essere a Roma per le 19, in tempo per la cena.

Leggi anche: Papa Francesco in pellegrinaggio per il Perdono di Assisi


Se volete seguire la visita del Papa ma non potete recarvi ad Assisi, potete seguire la diretta su Tv2000. La rete, in collaborazione con Ctv, racconterà il momento tramite uno speciale Tg che mostrerà anche approfondimenti sul significato dell’evento e avrà ospiti in studio.

Leggi anche: Assisi, il commissariato dedicato a Petri: oggi la cerimonia

Per la radio, InBlu Radio (il network delle radio cattoliche italiane) si occuperà di coprire la visita con momenti di preghiera e riflessione. Sul campo del web, Avvenire provvederà a tenere i fedeli aggiornati e informati sui movimenti di Francesco, e farà un servizio speciale nell’edizione cartacea nelle edicole domani 5 agosto.

Leggi anche

incendio-usa
Esteri

Incendio durante rave party in Usa, oltre 30 morti

Un violentissimo incendio è divampato durante un rave party in un capannone nella città californiana di Oakland, Usa. Mentre era in corso la festa le fiamme hanno rapidamente avvolto la struttura provocando la morte di molte persone,  quelle accertate ma con tutta probabilità oltre 30, forse 40, secondo fonti della polizia che ha affermato, 'siamo pronti al terribile scenario di una strage'. Inoltre sono state avviate le indagini per incendio doloso, anche se al momento rimangono aperte tutte le piste, compresa quella dell'incidente e non vi sono indagati certi. Sembra inoltre che nell'edificio non vi fosse alcun impianto antincendio. Quando Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*