Papa Francesco contrario ai 3 milioni spesi per il padiglione del Vaticano all’Expo COMMENTA  

Papa Francesco contrario ai 3 milioni spesi per il padiglione del Vaticano all’Expo COMMENTA  

Papa Francesco contrario ai 3 milioni spesi per il padiglione del Vaticano all'Expo
Papa Francesco contrario ai 3 milioni spesi per il padiglione del Vaticano all'Expo

Per costruire il padiglione del Vaticano all’Expo 2015 sono stati spesi 3 milioni di euro.

Ma, da quanto è stato rivelato, questa spesa è sembrata davvero eccessiva a Papa Francesco.

Non è una novità che il Papa esprima forte e chiara la sua opinione: dopo la delicata questione del genocidio degli armeni che ha direttamente tirato in causa la Turchia, Papa Francesco, a pochi giorni dall’inaugurazione, parla di Expo 2015.

Leggi anche: Referendum: primi dati dopo il voto

Alcune persone molto vicine al pontefice hanno infatti rivelato che Francesco non ha apprezzato “che 6 miliardi di vecchie lire siano stati spesi per realizzare trecentosessanta metri quadrati di superficie calpestabile”.

Ovviamente la dichiarazione non è ufficiale e il Vaticano ha confermato la sua partecipazione all’esposizione universale di Milano.

Leggi anche: Italiani a Vienna. Terremoto. La solidarietà arriva anche da qui

Il cardinal Ravasi infatti ha fatto sapere che “la presenza di un padiglione della Santa Sede all’Expo di Milano non è certo una novità, giacché da Pio IX a Benedetto XVI la Santa Sede ha voluto prender parte alle esposizioni internazionali per manifestare l’intenzione della Chiesa di far sentire la sua voce e di offrire la sua testimonianza sui temi delicati e densi di futuro che di volta in volta sono stati proposti dalle esposizioni, soprattutto negli ultimi decenni”.

Ma il papa non sarà presente all’Expo, se non in collegamento video, nonostante i continui inviti del cardinale di Milano Angelo Scola.

Come aveva affermato Francesco nel messaggio per l’Expo “occorre avere uno sguardo e un cuore orientati con decisione a risolvere le cause strutturali della povertà”. E probabilmente il pontefice non ha digerito il fatto che i soldi spesi per il padiglione della Santa Sede siano addirittura il triplo di quelli che sono stati mandati in Africa per l’emergenza Ebola.

Leggi anche

arresto-a-milano
Milano

Operazione anti spaccio a Milano: il video dell’arresto sui Navigli

Scene da film tra le vie di Milano con un triplice arresto in 'diretta' documentato dalle telecamere. Accade sui Navigli dove gli agenti della polizia in borghese hanno pedinato, filmato e arrestato tre persone. L'arresto è avvenuto in via Gola, epilogo di un'operazione della locale diretta dal vice comandante Paolo Ghirardi che ha portato al fermo di un 32enne italiano, R.F., di un tunisino 47enne, M.M. e di un egiziano di 48 anni, O.E.S. I tre sono stati a lungo seguiti ed osservati mentre spacciavano alla luce del sole per le vie di Milano ed una volta raccolto materiale video Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Papa Francesco contrario ai 3 milioni spesi per il padiglione del Vaticano all’Expo | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*