Papa a Milano: durata evento

Attualità

Papa a Milano: durata evento

Papa a Milano: durata evento
Papa a Milano: durata evento

Il 25 marzo papa Francesco si recherà a Milano per una visita pastorale. Ecco tutte le informazioni sulla durata dell’evento.

In data 25 marzo prossimo è prevista la visita a Milano del pontefice Francesco, che arriverà all’aeroporto di Linate in mattinata presto verso le 8:00, dove verrà accolto dall’arcivescovo di Milano e altre autorità. Il percorso del papa prevede le Case bianche di via Salomone, poi al Duomo alle 10:00 e in seguito in piazza Duomo per recitare l’Angelus e benedire così i presenti alle 11:00. Infine si recherà al carcere di San Vittore alle 11:30, dove in tarda mattinata incontrerà i carcerati, pranzando con loro e la sicurezza.

Dopo pranzo sarà in zona del Parco di Monza per celebrare la Messa. Verso metà pomeriggio papa Francesco andrà allo Stadio Meazza di Milano dove incontrerà i ragazzi con la cresima, per poi finire la sua giornata rientrando sempre dall’aeroporto di Linare.

Saranno in 1000 le persone mobilitate per l’occasione nella giornata del 25 marzo.

Più di 420 le pattuglie impiegate alla sicurezza dalle ore 1:00 del giorno prima fino alla mezzanotte del giorno dell’evento.

Piazza Duomo verrà chiusa e i fedeli saranno controllati dalle forze dell’ordine prima di accedere ai varchi d’accesso. Ad essere chiusa sarà anche via Salomone. Per poter assistere all’Angelus solo 10000 persone saranno fatte entrare.

La visita del papa durerà un solo giorno dalla mattina presto col suo arrivo all’aeroporto di Linate fino alla serata, quando intorno alle 19:30 prenderà il volo sempre da Linate per rientrare a Fiumicino. La viabilità subirà delle modifiche e restrizioni di percorsi in tale data e alcune piazze e luoghi saranno chiusi o comunque presidiati dalle forze dell’ordine.

Per i fedeli che si troveranno in una delle location da lui toccate nell’arco della giornata sarà facile individuarlo per la folla presente e per l’Angelus meglio se arrivare in piazza Duomo per tempo per aggiudicarsi l’ingresso, anch’esso presidiato dalle forze dell’ordine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche