Papa scandalo: “Uguale retribuzione tra uomo e donna”

Papa scandalo: “Uguale retribuzione tra uomo e donna”

News

Papa scandalo: “Uguale retribuzione tra uomo e donna”

Papa scandalo: “Uguale retribuzione tra uomo e donna” novità

Papa Francesco ha ritenuto scandalo la retribuzione delle donne, in quanto queste guadagnano meno degli uomini, definendo “maschilismo” il gesto di Adamo che: Quando Dio gli chiese perché aveva mangiato la mela diede la colpa a Eva”.

Dunque, con ciò, il Pontefice si è chiesto come mai le donne debbano guadagnare meno degli uomini: “Perché si dà per scontato che le donne debbano guadagnare di meno degli uomini? La disparità tra i sessi è puro scandalo. Come cristiano dobbiamo diventare più esigenti, per esempio dobbiamo sostenere il diritto alla eguale retribuzione per eguale lavoro”. Inoltre, Papa Francesco ha anche denunciato i danni compiuti dal maschilismo nella società attuale: “Questa è anche un’ingiuria, ed è forma di maschilismo: l’uomo che sempre vuol dominare”.

Per di più ha aggiunto che così facendo, gli uomini fanno la stessa brutta figura che ha fatto Adamo, incolpando la donna alla domanda di Dio: “Il Vangelo ha sconfitto la cultura del ripudio abituale, quando un marito poteva imporre il divorzio anche con i motivi più pretestuosi e umilianti”.

Aggiunge ancora: “Dobbiamo difendere le donne”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

cyberterrorismo
News

Terrorismo, Minniti: ‘Trovato accordo internazionale coi grandi provider’

20 ottobre 2017 di Virginia Villa

E’ stato compiuto oggi un importante passo in avanti verso una grande allenza tra i governi e i grandi provider nel nome di principi della libertà e sicurezza. Ad affermarlo è Marco Minniti che ha da poco terminato il G7 dei ministri dell’Interno a Ischia che si sono incontrati insieme ai grandi della Rete per bloccare i contenuti a sfondo terrorista.