Paralisi cerebrale spastica nei bambini

Infanzia

Paralisi cerebrale spastica nei bambini

La paralisi cerebrale spastica, una malattia infantile, è la forma più comune di paralisi cerebrale e si verifica in circa l’80 per cento dei casi di paralisi cerebrale. Non c’è cura conosciuta per questa malattia.

Definizione di paralisi cerebrale spastica
I bambini affetti da paralisi cerebrale spastica non possono rilassare alcuni muscoli o controllare i propri movimenti. Può interessare un solo lato del corpo o entrambe le gambe e le braccia. I muscoli sono rigidi e deboli. I movimenti spastici possono variare da lievi a gravi.

Le cause di paralisi cerebrale spastica
I medici non sono sicuri di ciò che provoca la paralisi cerebrale spastica, ma sanno che ha qualcosa a che fare con danni al cervello. Dicono che i fattori di rischio includono lo sviluppo anormale del cervello, ferite alla testa dopo la nascita, l’infezione nella madre incinta, e parto prematuro.

Incapacità di camminare o parlare
A seconda della zona del cervello che è danneggiato, un bambino con paralisi cerebrale spastica può non essere in grado di camminare o parlare.

Altri problemi di salute
I bambini affetti da paralisi cerebrale spastica spesso hanno problemi di salute, quali i ritardi di sviluppo e acustici e problemi di vista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...