Parroco fa mandare sms ai mariti: ecco i divertenti messaggi delle donne

Donna

Parroco fa mandare sms ai mariti: ecco i divertenti messaggi delle donne

Singolare iniziativa di un Parroco. Chiede alle donne di inviare un sms affettuoso ai mariti. Le risposte sono da Commedia esilarante.

A volte per mettere alla prova i propri rapporti affettivi, può venirci incontro anche la tecnologia.

E’ stato quello che ha fatto un Parroco con delle donne andate in chiesa.
Tecnologia e Religione. Non è la prima volta che un prelato invita ad usare i più moderni mezzi di comunicazione, a fin di bene.

In passato un parroco per avvicinare i fedeli alle celebrazioni, ha addirittura cantato come I Ricchi e Poveri.

Chi di voi ama davvero il proprio marito? è stata la domanda del Parroco.
Nessuna di loro nega di amare il proprio marito. Allora il prelato le incalza:
Quando è stata l’ultima volta che avete detto a vostro marito che lo amate?

Le risposte sono diverse. Chi afferma di averlo detto proprio quella mattina, chi ieri, chi non ricorda.

Allora il Parroco invita a mandare un messaggio da whatsapp ai propri mariti, con il seguente testo: Amore mio, ti amo tantissimo e sono orgogliosa di te, di tutto ciò che fai per me e per la nostra famiglia.

Ti amo tanto.

Qualche minuto dopo, inizia la commedia e le risate.
Hai fatto un incidente un’altra volta? e ancora Non capisco che vuoi dirmi con questo messaggio! E adesso cosa hai fatto? Guarda che non ti perdono più! Queste sono state le risposte dei mariti.

C’è perfino qualcuno che dubita della sanità mentale della moglie: Ma stai bene?

La scena comica continua, quando un marito crede che la moglie abbia addirittura sbagliato destinatario.

Ma la risposta più inquietante e divertente allo stesso tempo è:
Chi sei? Non ho il numero registrato sul cell, però mi piacerebbe conoscerti. Mandami una tua foto.

Quando si va al Cinema, c’è chi ama ridere e chi ridere e riflettere allo stesso tempo. Questo episodio ha tutti gli ingredienti della comicità e del dramma.

Troppo spesso gli affetti, specie i matrimoni somigliano sempre di più a dei contratti di lavoro. Esistono i doveri e i diritti e si dividono a metà.

A te tocca portare i bambini a scuola – Io penso alla cucina, tu fai la spesa.

Non è difficile verificare lo stato dei rapporti coniugali con un semplice esperimento.

Negli ultimi tempi, la Religione ha assunto un volto più vicino alle persone. Tutto ciò a dispetto di un passato fatto di ombre e costellato di pregiudizi e rigidità. Basti pensare all’apertura del Papa ai divorziati e agli omosessuali.

La Religione deve essere vicina alle persone e alle loro realtà. Ai loro limiti, alle loro necessità. Molti preti escogitano, ogni giorno, espedienti per educare le persone e avvicinarle a Cristo.

Ben vengano queste iniziative; benissimo quando si scende dal piedistallo e si tocca con mano la realtà.

L’inventiva del parroco, protagonista di questo episodio è passata dalla predica all’azione, cogliendo nel segno e dando dimostrazione di quanto a volte diamo tutto per scontato.

Quello che è successo diverte ma serve per comprendere che tutto può diventare routine, anche i sentimenti.

Oltre la quotidianietà, contano i sentimenti e vanno nutriti e preservati.

Una vita felice non è altro che un sottile equilibrio fra una risata e una sana riflessione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

oroscopo
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 24-25 giugno 2017

24 giugno 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) È un buon momento per iniziare una nuova attività o prendere in considerazione investimenti a lungo termine.
Loading...