Parte giovedi il Grande Fratello, con gli opinionisti Amendola e Malgioglio

Cultura

Parte giovedi il Grande Fratello, con gli opinionisti Amendola e Malgioglio

Saranno Claudio Amendola e Cristiano Malgioglio, gli opinionisti che faranno parte del cast del Grande Fratello, che sta per aprire i battenti. Intervistato dal sito Blogo, l’attore romano, figlio del noto doppiatore e attore Ferruccio Amendola, voce storica di Robert De Niro e Dustin Hoffman, ha assicurato che la collaborazione con Malgioglio sarà all’insegna della ‘simpatia’.

Amendola ha anche parlato della padrona di casa, Alessia Marcuzzi, che ancora una volta sarà chiamata a condurre uno dei reality storici della tv italiana: ‘Alessia è troppo buona – ha chiosato Amendola – , si commuove troppo. Si fa troppo prendere dalle storie. Ed è giusto, perché vive da settimane a stretto contatto con le storie dei ragazzi. È chiaro che si emozioni e partecipi. Però, forse, ogni tanto una sana dose di cinismo in più ci vuole’.

Claudio Amendola, che recentemente ha fatto parte della giuria di Miss Italia, ha anche voluto commentare la ‘gaffe’ della nuova miss eletta, Alice Sabatini, che sta facendo il giro del web, per la dichiarazione della stessa rilasciata in diretta, secondo la quale il periodo più bello che avrebbe voluto vivere sarebbe stata la seconda guerra mondiale: ‘È stata piccola gaffe innocente dettata dall’emozione di una che a 18 anni si sente fare una domanda un minuto prima di diventare, forse, Miss Italia. È assolutamente ingeneroso quello che sta succedendo sul web. Ma il web serve per questo e quindi va bene così. Mi sono pentito della domanda? No, per niente, la domanda era anche carina. Comunque sono contento per Alice così la gaffe l’ha fatta subito, si è levata ‘sto peso e ora può permettersi di viverla serenamente’.

La quattordicesima edizione del ‘Grande Fratello’, andrà in onda nella serata di giovedi 24 settembre, e prevederà tra i concorrenti anche un sordo, un trans e due gemelle. A produrre il reality, come sempre, sarà la Endemol.

 

Leggi anche

Loading...