Partenza per le vacanze invernali: cosa mettere in valigia COMMENTA  

Partenza per le vacanze invernali: cosa mettere in valigia COMMENTA  

Ecco cosa ho imparato durante i miei viaggi invernali in Marocco, Spagna, Francia e Londra: accertati di portare alcune di queste cose quando vai in un paese invernale, quando fa freddo e quando le temperature sono al massimo.

Leggi anche: Come fare la cioccolata calda

1. Uno spray nasale:
è un oggetto che reputo essenziale per me e i miei viaggi. L’aria in aereo è asciutta, e quando inizia a diventare maggiormente umida, una bottiglia di questo tipo non può mancare. Mi piacciono i prodotti naturali che sono a base di cloruro di sodio e acqua, senza aggiunti chimici o altro. Ricorda di portare una bottiglia da 100 ml o una più piccola.


2. Un thermos:
sempre che tu non soggiorni in hotel di alta classe, quello che reputo veramente necessario durante i giorni freddi è una bevanda calda che ti riscaldi la gola. Aver eunthermos ti permette di preparare quante bevande vuoi, e il thermos le mantiene calde anche quando sei fuori al freddo da ore.


3. Lozione per il corpo:
l’aria secca non è un gioco e le tue mani e gambe possono risentirne, per questo è importante proteggerle dal freddo. Ho iniziato con due bottiglie di lozioni per il corpo. Portane una con te o comprane una non appena atterri.

L'articolo prosegue subito dopo

4. Ciabatte per la stanza:
chi è sensibile alla polvere o allergico a qualcosa dovrebbe cercare delle stanze di albergo senza tappeti.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*