Parto cesareo suo figlio morirà; poi il miracolo, ecco quale COMMENTA  

Parto cesareo suo figlio morirà; poi il miracolo, ecco quale COMMENTA  

Cinque mesi di gestazione, Nick Schnarr e sua moglie Brooklyn sanno che il loro terzo figlio, un bambino, sarebbe nato  idrocefalo

“E ‘stato così estremo, che gli specialisti hanno smesso di misurare e monitorare il livello del fluido del suo cervello, perché, a quel punto, non aveva più molta importanza,” questo quello che Schnarr ha scritto su Facebook . “La risonanza magnetica è nauseante da guardare. Ci è stato detto,  a bruciapelo, che c’era più di un 90% di probabilità che il bambino sarebbe morto al parto o poco dopo la nascita o che avrebbe avuto gravi disturbi cognitivi “.


Brooklyn Schnarr ha preso la decisione di trasferirsi in un hotel a Cincinnati per essere vicino all’ospedale, mentre il marito è rimasto a casa per poter  lavorare e curare le altre due figlie,  Sophie e Lily. Poi l’ 8 luglio, Brooklyn è entrata in travaglio e mentre stava per essere operata di cesareo, i medici hanno parlato con  me dicendomi che mio figlio avrebbe vissuto poco.  “Indovina un po? .. Il bambino è nato ed ha iniziato  a piangere, il suono più dolce che avessi mai sentito “, ha raccontato  Nick Schnarr.


Il bambino, il piccolo  Charlie è nato con solo un allargamento del ventricolo, un problema per cui può essere monitorato con delle visite di controllo. E ‘stato nel reparto di terapia intensiva infantile per circa nove giorni prima di essere dimesso.

Non c’è una spiegazione medica per il  suo recupero.  I medici hanno detto, “noi non abbiamo e non possiamo trovare una spiegazione medica per quello  a cui abbiamo assistito qui’. In qualche modo, il suo cervello ha trovato un modo per  reindirizzare naturalmente il liquido che stava causando l’opprimente stop cerebrale”, ha  dichiarato Schnarr. “Durante l’ultima settimana, ho sentito la parola ‘intervento divino’ e più volte ‘miracolo’ che in tutta la vita. Gli infermieri con un’esperienza decennale, infermieri moto stimati, sono rimasti  sbalorditi ma entusiasti.

L'articolo prosegue subito dopo

 

Leggi anche

About Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*