Partorisce all’improvviso in aereo, non sa di essere incinta COMMENTA  

Partorisce all’improvviso in aereo, non sa di essere incinta COMMENTA  

Era partita qualche giorno fa per un viaggio a Tokyo con il suo fidanzato. Ada, ventitré anni, canadese, era del tutto ignara di essere in stato interessante e mai avrebbe pensato a cosa sarebbe successo durante il volo. Mentre era in aereo da Calgary a Tokyo la ragazza ha cominciato ad avvertire forti dolori allo stomaco: alcuni medici presenti le hanno applicato delle flebo per placare il dolore.


Poco dopo, però, tutto è stato chiaro: le acque si sono rotte e Ada ha dato alla luce una bellissima bambina! Chloe, questo il nome dato alla piccola, è nata sana e senza alcun problema.


Negli ultimi mesi Ada aveva notato un aumento di peso ma non pensava minimamente che fosse attribuibile ad una gravidanza! Invece era alla 37esima settimana di gestazione, e proprio poco prima di partire la ragazza aveva fatto un test di gravidanza (risultato negativo) e consultato uno specialista che aveva escluso l’ipotesi che fosse incinta.


Essendo nata in aereo, la piccola Chloe potrebbe avere anche la cittadinanza americana (dato che il volo si trovava proprio sulle isole Hawaii). I genitori dovranno quindi aspettare qualche giorno prima di poter riportare la figlia a casa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*