Paternò, evadevano per 3 milioni di euro

Catania

Paternò, evadevano per 3 milioni di euro

La guardia di finanza nel corso delle sue attività di controllo del territorio ha scoperto un operatore di trasporti a livello nazionale che era un evasore totale. Il soggetto dunque era sconosciuto al fisco e operava non rispettando le regole. Dal 2004 al 2008 non ha dichiarato redditi per un valore di circa €. 3.000.000. A quest’ingente somma si aggiunge anche l’Iva che supera il mezzo milione di euro e l’imposta Regionale sulle Attività Produttive di oltre €.100.000. Le indagini hanno trovato anche l’attiva opposizione del titolare dell’impresa che ha occultato i libri contabili costringendo i militari ad un’attenta opera di ricostruzione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*