Paul Walker e i dubbi sull’incidente stradale mortale

News

Paul Walker e i dubbi sull’incidente stradale mortale

Paul Walker
Paul Walker

Sembrano misteriose le circostanze che nel 2013 hanno portato alla morte l’attore della saga Fast & Furios, Paul Walker, venuto a mancare in un incidente.

Si parla di una delle saghe più redditizie della storia della cinematografia: Fast & Furios capitolo 7. Il primo è uscito nel 2001 e nel corso di questi anni ha avuto un successo strepitoso.

Il 30 novembre 2013 i fan vengono sconvolti da una notizia scioccante. Paul Walker che, con Vin Diesel è uno degli interpreti principali della serie di film, muore in un incidente stradale a bordo di una Porsche Carrera guidata da Roger Rodas, un suo amico.

Addirittura esiste un video che documenta l’auto pochissimi istanti dopo l’impatto. I due si trovavano presso un evento di beneficenza e la causa dell’incidente è stata l’elevata velocità. Un altro particolare che emerge dall’autopsia sarebbe che il corpo di Paul Walker sarebbe stato bruciato vivo.

Destino che ha fatto subito accomunare l’episodio a quello di James Dean, venuto a mancare nelle stesse modalità. Moltissime sono le incongruenze e le stranezze che riguardano questo incidente.

Infatti la fidanzata sembrerebbe essersi fatta una risata ma nel momento dell’inquadratura della telecamera finge di essere triste. Un presunto cameramen che dotato di tutta l’attrezzatura necessaria sembra riprendere l’impatto e altre presenze sospette sul luogo dell’impatto. Infine si sospetta che Paul Walker sarebbe sopravvissuto ma l’incidente ma avrebbe avuto il volto sfigurato e quindi e quindi avrebbe deciso di farla finita. Questo avrebbe garantito maggiore pubblicità, molto rumore mediatico e quindi un’alta affluenza nelle sale cinematografiche e molta più visibilità alla Walker la Reach Out Worldwide, un’organizzazione benefica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...