Paura a Fiumicino, aereo atterra senza carrello

Cronaca

Paura a Fiumicino, aereo atterra senza carrello

Un aereo della compagnia low cost WizzAir ha effettuato un atterraggio di emergenza questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, in seguito alla segnalazione di un problema a un carrello. Sul velivolo viaggiavano 165 passeggeri, 3 dei quali bambini e 6 persone dell’equipaggio, che ad atterraggio concluso hanno lasciato l’aereo attraverso gli scivoli; vi sono 3 feriti, assistiti dall’unità sanitaria Aeroporti di Roma e che si trovano in stato di choc.

La segnalazione del problema al carrello destro dell’Airbus A320 è stata comunicata alle ore 8 e il pilota ha dovuto effettuare un atterraggio ‘morbido’ con un solo carrello, al termine del quale il velivolo, proveniente da Bucarest e diretto a Ciampino, si è adagiato sull’ala destra. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e l’intera pista tre è stata chiusa, per le procedure di emergenza e per consentire alla magistratura di avviare un’indagine. Un’inchiesta è già stata aperta dall’Agenzia nazionale per la Sicurezza del volo.

Solo lo scorso 2 febbraio si era verificato un altro incidente che ha visto coinvolto un Atr 72 ad elica della compagnia romena Carpatair, che operava per conto di Alitalia. Il velivolo, proveniente da Pisa, era finito fuori pista durante il suo atterraggio a Fiumicino, causando il ferimento di due persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...